Riforma sostegno, continuità didattica garantita anche dai supplenti. Ecco come


.


Inclusione, approvato il decreto in via definitiva. Al via i piani didattici personalizzati Tra le novità del decreto dovrebbe essere confermata la misura che prevede la conferma del supplente al fine di garantire la continuità didattica degli studenti con disabilità. Conferma supplente Il novellato D.lgs. 66/2017 prevede che al docente…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web