Scuola, nel Milanese sospesa l’assistenza agli studenti non vedenti e non udenti. “Negato un diritto essenziale”


.


I soldi ci sono, anche se secondo alcuni non basteranno fino al termine dell’anno scolastico. Eppure gli studenti non vedenti e non udenti della provincia di Milano continuano a vedersi negati i propri diritti dallo scorso 9 gennaio. Mancano comunicazioni operative per gli assistenti che si occupano delle disabilità sensoriali,…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web