Scuola, scoppia il caso della docente sospesa a Palermo


.


Sta facendo particolarmente discutere il caso della docente sospesa a Palermo per non aver vigilato sui propri alunni in merito ad una videoproiezione nella quale si accostava la promulgazione delle leggi razziali del 1938 al decreto sicurezza del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il provvedimento nei confronti dell’insegnante prevede una sospensione di 15 giorni e il dimezzamento…


Fonte: Scuolainforma
Leggi l’articolo completo su: Scuolainforma

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web