Il buonismo nella scuola, una pratica a servizio del mercato globale. Lettera


.

item-thumbnail

Sempre più spesso la scuola italiana è caratterizzata da una mentalità buonista, infeconda e capricciosa. Al di là dei disparati sistemi d’istruzione sparsi per il mondo, molti dei quali limitati alla socializzazione e all’emarginazione del sapere critico-razionale, l’istituzione italiana sembra trasformarsi anch’essa in un modello “educativo”…

Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web