Ecco la Buona Scuola: via i prof di sostegno. E gli alunni disabili restano da soli in classe


.

Le lacrime trattenute. Poi scoppiate a dirotto nel parco di via Diaz, mentre il sole riusciva a mostrare quello che gli occhiali scuri, da duri, volevano celare. Sono le lacrime di un alunno con difficoltà che ha appena saputo dalla sua insegnante di sostegno che da domani avrà un altro prof. Per colpa delle nuove nomine. Per colpa dei ricorsi…

Fonte: IlGiornale.it
Leggi l’articolo completo su: IlGiornale.it

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web