Riparte il futuro, Lucrezia e la sfida dei giovani medici per concorsi trasparenti: “Vogliamo garanzie contro la corruzione”


.


Dopo la laurea in medicina e nonostante il numero chiuso per l’iscrizione al corso,  per i giovani medici italiani la strada è ancora molto in salita. Anche quest‘anno quasi 10 mila di loro resteranno fuori dalle scuole di specializzazione, costretti ad andare all’estero o a cambiare mestiere. Mentre nei nostri ospedali, che lamentano la…


Fonte: Scuola – Il Fatto Quotidiano
Leggi l’articolo completo su: Scuola – Il Fatto Quotidiano

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web