Racconti di un pellegrino russo V° racconto


.


Quinto raccontoRicordo che nel mio cammino verso Irkutsk giunsi – era primavera – in un villaggio dove trovai ospitalità presso un prete. Era un uomo buono e viveva da solo: rimasi presso di lui tre giorni. Dopo avermi osservato per questo breve tempo, mi disse: «Resta con me, ti darò…


Fonte: SINFOROSA CASTORO
Leggi l’articolo completo su: SINFOROSA CASTORO

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web