Alternanza scuola lavoro, USB: non è questione di sicurezza, bisogna dire basta


.


Noi non ci accodiamo agli ipocriti appelli che stiamo leggendo in queste ore. Non condividiamo le parole del segretario provinciale della Fiom-CGIL di Prato che chiede maggiore sicurezza nei progetti di alternanza, che le regole vadano rispettate garantendo sempre la presenza di un tutor aziendale che segua gli studenti, soprattutto…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web