Urla “Alza le Mani” e Punta la Pistola al suo Insegnante ma Solo Dopo i Carabinieri Scoprono che Era un Giocattolo


.


Altro scenario di bullismo all’interno di un istituto scolastico. Stavolta accade a Pontedera, in provincia di Pisa, dove uno studente diciasettenne ha puntato una pistola a un professore, urlandogli “Alza le mani”, dopo essere stato ripreso davanti ai compagni. La pistola, si è saputo in seguito, era un giocattolo, ma…


Fonte: Your Edu Action
Leggi l’articolo completo su: Your Edu Action

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web