Licenziamento insegnanti per molestie sessuali. Fedeli: sono criminali, ma no alle telecamere e test pisicologici


.


Il Ministro ribadisce in una intervista al Mattino le novità comprese nel contratto sottoscritto il 9 febbraio 2018: licenziamento per gli insegnanti che commettono atti, comportamenti o molestie a carattere sessuale, anche ove non sussiste la gravità o la reiterazione del comportamento. E per circoscrivere il fenomento la Fedeli pensa…


Fonte: Orizzonte Scuola
Leggi l’articolo completo su: Orizzonte Scuola

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web